COS'É IL SUPERBONUS110%?

Il Superbonus 110% è stato ufficialmente convertito in legge N.77/220, come previsto dall’art. 119 del D.L.19 maggio 2020, n. 34 (Decreto Rilancio) recante “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19” (Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana 19/05/2020, n. 128 – Supplemento ordinario n. 21/L).

Affinché gli interventi rientrino tra quelli previsti dal Superbonus 110% è requisito principale che siano finalizzati ad apportare il miglioramento di almeno due classi energetiche dell’edificio o comunque della classe energetica più alta.

 

PROGETTO UPGRADE® SUPERBONUS110%

Per poter garantire alti standard qualitativi, il PROGETTO UPGRADE si affida a partner rilevanti che condividono la stessa filosofia lavorativa, basata su un approccio etico, orientato alla massima soddisfazione del cliente e perseguendo la massima qualità in ogni progetto.

Con il PROGETTO UPGRADE: 

  1. Offriamo soluzioni progettuali ad hoc per i nostri clienti
  2. Realizziamo i nostri progetti con finiture di qualità 
  3. Gestiamo il lavoro con un servizio attento e preciso
+ 0
Interventi avviati
+ 0 mln
Importo complessivo
0
Imprese partner

SEFYH: SAFETY AND EFFICIENCY FOR YOUR HOME

SEFYH: SISMABONUS FOR YOUR SAFETY

  1. Legge di Bilancio 2017, detrazione fiscale per l’adozione di  misure antisismiche per le spese sostenute dal 1° gennaio  2017 su edifici adibiti ad abitazione o attività produttive.
  2. Fino 110% su tetto massimo di spesa pari max Euro 96.000 per unità immobiliare
  3. Ripartizione in 5 anni.

SEFYH: ECOBONUS FOR YOUR EFFICIENCY

  1. Legge di Bilancio 2017, detrazione fiscale per l’adozione di  misure di efficientamento energetico per le spese  sostenute dal 1° gennaio 2017 su edifici adibiti ad  abitazione o attività produttive.
  2. Fino 110% su tetto massimo di spesa pari max Euro 50.000 per unità immobiliare
  3. Ripartizione in 5 anni
SEFYH: SISMABONUS
  • Acquisizione documentazione stato di fatto (architettonici: piante, prospetti, sezioni; strutturali: pianta fondazioni, piani tipo, copertura, relaz. calcolo, relaz. geol./tecnica)
  • Microzonizzazione e report fotografico
  • Contratto preliminare
  • Studi preliminari: sopralluogo, indagini preliminari
  • Studio di fattibilità e successiva disamina
  • Stima preliminare ed/imp
  • Indagini geotecniche e strutturali e redazione delle relative relazioni
  • Valutazione sicurezza
  • Relazione illustrativa; Progetto architettonico e strutturale; Stima lavori ed/imp
  • Approvazione cliente (progetto + cessione del credito)
  • Contratto definitivo per la realizzazione dei lavori, comprensivo di tutti gli adempimenti necessari per l’ottenimento senza rischi del  SISMABONUS
  • Scia e deposito progetto al Genio Civile
  • Pagamento del 100% dell’importo attraverso la cessione del credito di imposta
  • Analisi e proposta contributo pubblicitario
SEFYH: ECOBONUS
  • Definizione del contesto di riferimento, raccolta dati, analisi dei consumi, valutazione di adeguatezza sismica  preliminare (VASP), stato energetico del  fabbricato, scostamento dal consumo  ideale e calcolo dei potenziali risparmi  conseguibili a seguito dell’intervento  proposto
  • Contratto Preliminare
  • Studi preliminari: sopralluogo, indagini preliminari
  • Studio di fattibilità e successiva disamina
  • Stima preliminare ed/imp
  • Progettazione dell’intervento (relazione descrittiva, computo metrico estimativo, APE pre-intervento «obbligatoria e simulazione APE post-intervento)
  • Attività, anche in sinergia con altre professionalità, necessaria  per  determinare caratteristiche, modalità e  costi della migliore soluzione tecnica
  • Approvazione cliente (progetto + cessione del credito)
  • Contratto definitivo per la realizzazione dei lavori, comprensivo di tutti gli adempimenti necessari per l’ottenimento senza rischi  dell’ECOBONUS
  • Scia/Provvedimento di autorizzazione edilizia
  • Pagamento del 100% dell’importo attraverso la cessione del credito di imposta
  • Analisi e proposta contributo pubblicitario

Cessione del Credito e Sconto in fattura

Per comunicare le due modalità di agevolazione in merito ad interventi di recupero del patrimonio edilizio, efficienza energetica e sismica, impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica, l’ Agenzia delle Entrate ha rilasciato un nuovo modello da compilare. Scaricalo ora o consulta il sito dell’Agenzia delle Entrate.

PROGETTI SUPERBONUS 110%

FOCUS - Un borgo salvato dal Superbonus

A Mezzana di Cantagallo (PO) un hospice all'insegna dell'eco-sostenibilità, sede del progetto Tuttoèvita.

Gli edifici del Borgo di Mezzana di Cantagallo erano stati abbandonati da anni ed erano in condizioni di degrado accentuato. Alcune parti sono crollate ed altre presentano problematiche strutturali molto rilevanti.

Per questi motivi, si è ritenuto di dover procedere con un intervento di Ristrutturazione Ricostruttiva e/o Conservativa così come definite dagli articoli 134 e 135 della Legge Regionale n.65/2014, andando anche a demolire e ricostruire le parti ormai eccessivamente degradate ma recuperando comunque gli edifici con le stesse volumetrie e caratteri tipologici ed architettonici originari.

Gli elementi comuni a tutti gli edifici da recuperare sono stati l’utilizzo della pietra a vista per i muri perimetrali e la realizzazione di tetti con struttura in legno. Parziali utilizzi sui muri esterni di intonaci al civile sono stati individuati in corso d’opera, quando si è ritenuto opportuno per motivi costruttivi o formali e tramite previo parere del competente organo tecnico comunale.

La stratigrafia-tipo dei muri con utilizzo di muratura in blocchi di laterizio alleggerito con funzione portante poggiante su fondazioni in c.a.          

  ©Payclick srl

Sei interessato al Superbonus 110%? Compila il questionario e sarai ricontattato.

EnglishItalian